LUNEDÌ , 11 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
«La scuola è nostra, non di chi la giostra»: scatta l'occupazione al Moscati di Sant'Antimo
di Guido Pianese

SANT'ANTIMO. "È sotto gli occhi di tutti la desolante solitudine in cui è stata lasciata la nostra scuola nell’attuazione dell’alternanza scuola lavoro. L'istituto non ha fondi e siamo costretti ad autofinanziarci": questa è solo una delle motivazioni che, questa mattina, hanno spinto i ragazzi del Giuseppe Moscati di Sant'Antimo ad occupare l'istituto. Entrata così nel vivo la stagione delle proteste studentesche con lo stop alle lezioni. "Ci sono anche problemi strutturali la


succursale dove è collocato l'indirizzo musicale è in condizioni pietose": rincarano la dose i ragazzi del Moscati che decisi ed uniti più che mai hanno preso possesso dell'istituto dopo una lunga assemblea. "La scuola è nostra, non di chi la giostra. Moscati occupato" si legge sullo striscione affisso fuori i cancelli dell'istituto. "Contro la scuola dei padroni, 10, 100, 1000 occupazioni" recita un altro striscione scritto dai ragazzi stanchi, a detta loro, delle tante promesse mai mantenute.

30/11/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.345 Anno 14
LUNEDÌ , 11 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube