LUNEDÌ , 11 dicembre 2017
Flash News 24
Flash
IL RETROSCENA
Insigne non ce la fa: l'infortunio sembra essere più grave del previsto
di REDAZIONE

NAPOLI. La sconfitta contro la Juventus, nello scontro diretto al San Paolo, continua a portare strascichi negativi. Quello che sembrava un affaticamento muscolare curabile con qualche ora di riposo in più, si è rivelato, invece, qualcosa di più serio e non trascurabile. Lorenzo Insigne, seguito costantemente dallo staff medico del Napoli, da forfait per la trasferta di Rotterdam. Mister Sarri non lo rischierà. Con ogni probabilità, sarà Piotr Zielinski l’ala sinistra, per l’ultimo turno del girone F di Champions League. In pole per una maglia da titolare c’è anche Adam Ounas. Nonostante le opzioni alternative e l’impegno certamente non proibitivo – il Feyenoord è ultimo nel girone a zero punti –, l’infortunio del talento di Frattamaggiore preoccupa principalmente se si guarda al campionato.


Gli azzurri, infatti, sfideranno la Fiorentina a Fuorigrotta (domenica alle 15:00) e, sette giorni dopo, saranno attesi dal Torino, in trasferta. Il campionato resta l’obiettivo principale del Napoli che, per la prima volta dall’inizio della stagione, si ritrova ad inseguire. La gestione della rosa farà la differenza, ora a maggior ragione. L’infiammazione del pube che ha fermato ai box Lorenzo Insigne è indicativa: gli eccessivi carichi di lavoro in poco tempo sono tra le cause dell’infiammazione del pube. Ad aggravare la tenuta fisica del 24 azzurro, come dichiarato dallo stesso Maurizio Sarri nelle interviste post Napoli-Juventus, sarebbero stati i carichi di lavoro per gli impegni in Nazionale, dai quali Lorenzo sembra essere uscito particolarmente provato fisicamente. Eppure, di segnali preoccupanti, ce n’erano stati anche qualche settimana prima, a metà ottobre quando, all’Ethiad Stadium di Manchester, Insigne chiese il cambio al minuto 56 per un forte dolore all’inguine.

05/12/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.345 Anno 14
LUNEDÌ , 11 dicembre 2017
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube