GIOVEDÌ , 18 gennaio 2018
Flash News 24
Flash
CAMORRA - LA FAIDA TRA CASALESI E MARANESI
Quattordici sicari per uccidere Ciro Nuvoletta. 'Antonio Bardellino si tolse il passamontagna...'
di Matteo Giuliani

MARANO. Erano in 14 i sicari che misero a segno l'imboscata ai danni di Ciro Nuvoletta, il più piccolo dei fratelli, raggiunto nella tenuta di Poggio Vallesana in un cortile dove fu freddato dai killer. La firma sull'omicidio fu di Antonio Bardellino e fu proprio lui a recarsi con il gruppo di fuoco sul luogo dell'agguato. Lo inseguirono e lo raggiunsero prima di finirlo con tre colpi di fucile esplosi da una distanza ravvicinata. Come riporta Cronache di Napoli, prima di sparare, Bardellino si tolse il passamontagna che gli copriva il volto per fare in modo che tutti lo vedessero in viso.



22/12/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.18 Anno 15
GIOVEDÌ , 18 gennaio 2018
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube