GIOVEDÌ , 18 gennaio 2018
Flash News 24
Flash
CRONACA
Tornano i rapinatori con la pistola-trapano, allarme a Melito, Giugliano e Sant'Antimo: i dettagli
di REDAZIONE

MELITO. Sono tornate le segnalazioni di una vecchia tecnica usata da una banda operante nell'area Nord di Napoli. Già lo scorso mese di novembre, un gruppo di giovani a bordo si scooter di grossa cilindrata aveva terrorizzato gli automobilisti fermi ai semafori utilizzando una pistola modificata con la punta di trapano legata al calcio. Approfittando della sosta obbligata al semaforo rosso, i malviventi rompono i vetri delle auto, derubando gli automobilisti di cellulari, soldi e oggetti preziosi. Una tecnica che dopo un lungo periodo di assenza sembra essere tornata di "moda". Tra i luoghi più sensibili figurano il semaforo delle colonne di Giugliano, al confine con Melito e Sant'Antimo e l'uscita dell'asse mediano Aversa-Melito.



26/12/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.18 Anno 15
GIOVEDÌ , 18 gennaio 2018
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube