GIOVEDÌ , 18 gennaio 2018
Flash News 24
Flash
IL CASO
Sant'Antimo. Natale da incubo per il sindaco Aurelio Russo, minacciati anche i familiari: indagano i carabinieri
di Antonio Sabbatino

SANT'ANTIMO. Il crollo in via Giannangeli, tra le varie conseguenze, ha portato all’esasperazione degli animi in special modo, ovviamente, da parte dei residenti sfrattati. A riprova di ciò, l’episodio accaduto il giorno di Natale, quando un gruppo di cittadini ha raggiunto l’abitazione del primo cittadino Aurelio Russo i quali si sarebbero resi poi protagonisti di presunte invettive contro l'attuale capo dell'amministrazione comunale e a chi si trovava in casa in quel momento. A darne contezza, alcuni familiari del sindaco, quest'ultimo fuori casa in quel frangente. Secondo quanto detto dai presenti, con la scusa di fare gli auguri di Natale, le persone che hanno fatto “visita’’ a Russo, residenti di via Giannangeli, avrebbero rivolto poi al capo dell’amministrazione e a chi era effettivamente presente diversi insulti. A quel punto, con la situazione tesa, sono stati allertati i carabinieri della locale caserma agli ordini del tenente Daniele Perrotta che giunti sul posto per acquietare gli animi, invitando chi aveva raggiunto la casa del sindaco ad allontanarsi e a raccogliere la denuncia inoltrata dalla famiglia Russo.


«Io non ero in casa in quel momento – il commento del sindaco Russo – ma quanto successo è inaccettabile. Capisco il problema e la frustrazione, ma coinvolgere i miei familiari, ai quali ho chiesto scusa, mi sembra eccessivamente troppo. In più, ci siamo attivati sin da subito per dare sostegno a chi è stato sfrattato, però ricordiamoci anche che io sono il compito del sindaco è occuparsi di tutti i problemi della città e non solo di un singolo ambito. Sinceramente, mi sembra una cosa organizzata per come è avvenuta».

27/12/2017
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.18 Anno 15
GIOVEDÌ , 18 gennaio 2018
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube