MARTEDÌ , 16 gennaio 2018
Flash News 24
Flash
I CONTROLLI DEI POMPIERI
Mugnano, task force dell'associazione dei vigili del fuoco contro i botti inesplosi
di Antonio Sabbatino

MUGNANO. Verifiche sul territorio dell’eventuale presenza in strada di botti inesplosi dopo i rituali festeggiamenti del Capodanno. Dalle 5 di questa mattina, i volontari dell’Associazione Vigili del Fuoco di Mugnano hanno avviato controlli per individuare e inertizzare quei fuochi d’artificio non ancora esplosi che tanti feriti più o meno gravi hanno provocato in passato. Quante volte, infatti, si è raccontato di persone, soprattutto ragazzini, che improvvidamente hanno raccolto da terra quei botti in apparenza innocui ma che in realtà celavano intatti tutto il loro pericoloso potenziale a causa di micce difettose pronte a riattivarsi al minimo tocco. La task force ha riguardato arterie quali via Mugnano-Melito, via Napoli, via IV Martiri, via dei Fiori.
«Con piacevole sorpresa – il commento dall’Associazione dei Vigili del Fuoco – abbiamo costatato quasi la totale assenza di botti inesplosi. Non solo: in strada il quantitativo di fuochi d’artificio, rispetto agli altri anni quando avevamo effettuato il medesimo servizio, è notevolmente diminuito. Segno che la prevenzione, i sequestri di botte delle forze dell’ordine (come quelli effettuati nella vicina Marano ndr.) e la sensibilizzazione sul tema nelle scuole, sta dando i loro frutti. Siamo davvero contenti di ciò».



01/01/2018
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.16 Anno 15
MARTEDÌ , 16 gennaio 2018
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube