MARTEDÌ , 16 gennaio 2018
Flash News 24
Flash
POLITICA
Clamoroso a S. Antimo, accolto ricorso del centrodestra sulle ultime elezioni: può cambiare l'Assise
di REDAZIONE

SANT'ANTIMO. Saranno conteggiate nuovamente le schede elettorali relative alle elezioni amministrative di Sant’Antimo per verificare l’eventuale omessa attribuzione dei voti al primo turno alle liste che hanno sostenuto la candidatura a sindaco di Corrado Chiariello. Lo dispone l’ordinanza del Tar Campania 00153/2018 del 9 gennaio 2018 resa pubblica oggi dal Tar Campania. A darne notizia è lo stesso Corrado Chiariello e i candidati di centrodestra ricorrenti Antonello Puca, Pasquale Barretta, Giuseppe Antonio Cesaro, Giovanni D’Aponte, Antimo Puca, Angela Maria Zara, Francesco Cammisa e Andrea Petito per i quali “anche questa volta avevamo visto giusto e, come avevamo auspicato, il nostro ricorso è stato ritenuto fondato tant’è che ora un collegio giudicante ha disposto la riapertura di oltre la metà delle schede valide e il riconteggio dei voti”.


“Il dato politico, che poi si traduce in un suggerimento all’amministrazione Russo, è che una giunta che si regge su appena un centinaio di voti di differenza, da verificare, e che oggi perde anche due consiglieri comunali, dovrebbe sentire il dovere di riconsegnare la città ai cittadini", concludono gli esponenti di centrodestra.

10/01/2018
Inserisci un commento utilizzando l'account di InterNapoli.it
Nome Utente
Password
 
 
Più Letti

Dal 2000 è il primo quotidiano on-line dell'area nord di Napoli, fondato da Aniello Di Nardo
a cura di:

Edizione N.16 Anno 15
MARTEDÌ , 16 gennaio 2018
Registrazione al Tribunale di Napoli Nr.98 del 26/10/2004
Direttore responsabile: Sergio Pacilio
Contatti:
Via San Francesco a Patria, 47 (1° Piano)
80014 - Giugliano in Campania (NA)
Tel./Fax. (clicca qui)
E-mail: redazione@internapoli.it
Facebook
Twitter
iOS App
Android App
Google Plus
Flipboard
YouTube