18.8 C
Napoli
mercoledì, Febbraio 28, 2024
PUBBLICITÀ

Avvocato di Giugliano picchiato e rapinato: presi tre malviventi

PUBBLICITÀ

Sono finiti in manette stamane, ad opera dei carabinieri di Aversa, con l’accusa di aver messo a segno il colpo ai danni di un avvocato 38enne di Giugliano. Si tratta di tre uomini: Abramo Di Bona, 33 anni, e Giuseppe Diana, 27, entrambi di Casal di Principe, e Aurelio Oliva, 28 anni, di San Cipriano. Il legale giuglianese fu avvicinato dai balordi mentre si trovava da solo a bordo della propria autovettura, nelle vicinanze della stazione ferroviaria di Aversa, quando fu avvicinato dai tre malviventi, giunti a bordo di un’auto e con un coltello, tentavano di farsi consegnare l’autovettura. L’avvocato si oppose, riuscendo a sfilare le chiavi, ma i tre lo malmenarono in modo violento e riuscirono, comunque, ad impossessarsi del giubbino, del denaro contante e degli occhiali del professionista prima di darsi alla fuga. La vittima, però, riuscì a prendere il numero di targa dell’auto dei rapinatori consentendone il tempestivo rintraccio da parte dei militari dell’Arma. I fermati sono stati accompagnati nella casa circondariale di Napoli-Poggioreale.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Nuovo allenatore Napoli, scende Conte: stabile Italiano, ma il favorito non è lui

Il Napoli è, almeno teoricamente, in corsa su due fronti, ma Aurelio De Laurentiis da tempo pensa a chi...

Nella stessa categoria