Giugliano. Bruciano rifiuti tossici nei pressi del campo rom: sul posto i vigili del fuoco

Giugliano. Il rogo di stamane

Ancora un incendio di materiale tossico. Stesso posto di sempre: l’Area Vasta dove solo alcuni giorni fa è andata in fiamme la discarica Resit. Stavolta il rogo è scoppiato nei pressi del Campo Rom, poco distante dall’impianto della Gesen (una ex discarica, ndr). La colonna di fumo è visibile a diversi chilometri di distanza e tra la cittadinanza c’è preoccupazione per l’ennesimo disastro ambientale. Sul posto sono già al lavoro tre squadre di vigili del fuoco e sull’area dell’incendio, c’è un elicottero della polizia in volo. Sono decine le segnalazioni che giungono in redazione per segnalare l’ennesimo rogo, segnale che la popolazione è stanca e che attende una risposta forte e decisa da parte delle istituzioni.