13.1 C
Napoli
giovedì, Febbraio 29, 2024
PUBBLICITÀ

Concorsi truccati per entrare nelle forze dell’ordine, ecco lo stratagemma utilizzato

PUBBLICITÀ

Un allievo che, nonostante fosse venuto in
possesso dell’algoritmo per risolvere i quiz non è
riuscito a superare la prova e cerca di recuperare i
soldi che ha ”investito”. Un genitore che si è
indebitato per 25mila euro con una finanziaria
per consentire al figlio di vincere il concorso. Un
giovane che è riuscito a spuntarla e, non avendo
la disponibilità della somma pattuita, cerca di
prendere tempo raccontando che il padre ha
dovuto acquistare un’auto nuova dopo che la
vecchia vettura è andata distrutta in un incidente.
Sono alcune delle storie che emergono dalle
intercettazioni disposte nell’ambito dell’inchiesta
della procura di Napoli su presunti concorsi
truccati per entrare nell’Esercito e nei vari corpi di
polizia (polizia, carabinieri, guardia di finanza e
polizia penitenziaria) che ha portato nei giorni
scorsi alla esecuzione di decine di perquisizioni
ordinate dal pm Stefania Buda nel corso
dell’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto
Alfonso D’Avino. I
promotori del sistema illecito, tra cui un generale
dell’Esercito in pensione, gestivano formalmente
delle scuole di formazioni per aspiranti militari o
poliziotti. In cambio di somme di denaro gli allievi,
secondo quanto emerso dalle indagini,
ottenevano un algoritmo creato da esperti
informatici che consente di rispondere
correttamente alle domande dei concorsi. Una
delle formule veniva comunicata ai candidati alla
vigilia dell’esame attraverso messaggi whatsapp.
L’inchiesta è scaturita dalla denuncia di un
candidato che si era rifutato di pagare.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Ancora un crollo stradale al Vomero, mini voragine si apre in via Kerbaker

Un piccolo sprofondamento si è verificato in via Kerbaker, nel quartiere collinare del Vomero, a Napoli, in corrispondenza di...

Nella stessa categoria