Cassonetti fatti esplodere con i petardi: così hanno fatto festa gli incivili a Sant’Antimo

L’arrivo del nuova anno è motivo di festeggiamenti, ma sempre più spesso capita di esagerare, così come accaduto a Sant’Antimo. Nella notte tra sabato e domenica sono stati letteralmente distrutti diversi cassonetti dei rifiuti, al cui interno sono stati fatti esplodere potenti petardi.
Decine di segnalazioni sono giunte in queste ore in particolar modo attraverso i social dove, con materiale fotografico, sono stati evidenziati i danni ai contenitori, molti dei quali distrutti e resi inutilizzabili.