Qualiano finisce di nuovo su Striscia la Notizia, servizio sulla voragine di via De Gasperi

Il caso della voragine di Qualiano è finito a Striscia la Notizia. Stasera nel tg satirico di Canale 5 è andato in onda un servizio sul caso della famosa voragine di Via De Gasperi.
Era il 2 agosto del 2015 quando il manto stradale sprofondò, non causando per fortuna feriti ma solo grossi disagi per i residenti della zona. Da allora la zona è recintata ed interdetta, ed è diventata ben presto ricettacolo di ogni tipo di sporcizia e fonte di miasmi irrespirabili.
L’inviato di Striscia ha ascoltato la rabbia dei residenti e chiesto all’Amministrazione i motivi del ritardo.
Il cedimento, come accertato dai tecnici, è stato causato dal collassamento della calotta di chiusura di una vecchia cava di tufo, che ha causato notevoli danni ai sottoservizi . Si è provveduto con urgenza a realizzare un bypass idrico e fognario per garantire l’alimentazione alle abitazioni circostanti.
Dall’Amministrazione hanno fatto sapere che è stato approvato lo studio di fattibilità tecnico economico per la chiusura provvisoria della voragine, che è stato trasmesso alla Regione ed alla Protezione Civile.
I residenti hanno anche scritto al Sindaco della città diffidandolo a un intervento immediato e minacciando, qualora persista nell’ignorare la gravità del problema, di sporgere querela presso la Procura della Repubblica di Napoli nei suoi confronti e nei confronti di chi con lui è responsabile di uno stato di cose tanto assurdo quanto insopportabile. Alla vicenda è stata interessata anche l’ASL Napoli Due Nord nella persona del Responsabile della Prevenzione Collettiva e il Comando della locale Stazione dei Carabinieri.