Spaccio di droga in un parco privato, nei guai pregiudicato di Giugliano. IL NOME

Brillante operazione dei militari dell’Arma di Giugliano, che hanno sgominato un’attività di spaccio in prossimità del centro storico.
Il Nucleo Operativo della Compagnia di Giugliano, diretto dal tenente Giuseppe Viviano, in seguito ad accurate indagini, ha scoperto la nascita di una piccola piazza di spaccio all’interno del parco Marica, in via Jommelli, una traversa di via Verdi. Nella tarda serata di ieri i militari dell’Arma hanno effettuato un blitz in uno dei parchi più famosi e popolati di Giugliano ed hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di Granata Alfredo, classe 1962, di Giugliano. I carabinieri hanno proceduto alla perquisizione della casa dell’uomo, dove era stato notato un viavai di persone, soprattutto giovani. Ed infatti ibdubb dubbi dei carabinieri erano fondati visto che hanno rinvenuto all’interno della camera 3 grammi di cocaina, 7 di marijuana e 16 di hashish, divisi in dosi pronte per lo spaccio oltre a materiale per confezionamento e taglio.
Sequestrati inoltre 330 € proventi dell’attività illecita.
L’arestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di convalida.