Scene da horror sull’Asse mediano, cadavere in brandelli: sangue ovunque. Investito da più auto

Un cadavere in brandelli e completamente irriconoscibile è stato trovato questa mattina sull’Asse mediano, strada a scorrimento veloce che collega Aversa con i comuni dell’area nord di Napoli. Una scoperta macabra quella fatta stamattina. I brandelli di quel che resta di un cadavere sono sparsi per 100 metri lungo la strada. C’è sangue ovunque. Una scena raccapricciante. Pare che la vittima sia stata investita da un pirata della strada e successivamente anche da altre auto. Sul posto ci sono gli agenti della polizia stradale con il supporto dei colleghi del commissariato di Giugliano.