Terrore in strada a Melito, spari in piazza in pieno giorno: due feriti da colpi di pistola

- Pubblicità -

Attimi di terrore questo pomeriggio nella centralissima piazza Santo Stefano di Melito dove, intorno alle 15, un giovane, non ancora identificato e armato di una pistola a piombini, ha esploso diversi colpi ferendo due persone: una donna sarebbe stata colpita alla mano e un uomo sarebbe invece stato raggiunto al volto. Secondo quanto si apprende, la donna dopo essere stata soccorsa in piazza da alcuni passanti, si è poi recata alla caserma dei carabinieri per sporgere denuncia contro ignoti. Al momento, i carabinieri della locale tenenza, comandati dal tenente Francesco Iodice, stanno hanno avviato le indagini per risalire al responsabile del del grave atto consumatosi in piazza. Il giovane avrebbe agito con una pistola con piombini di ferro che avrebbero provocato ferite alle persone colpite. I militari starebbero sulle tracce del giovane che, dopo aver colpito, avrebbe fatto perdere le sue tracce a bordo della sua auto lungo via Roma.

- Pubblicità -