Incidente stradale a Villaricca. Guarino: «Polemiche? Autogol dei vecchi amministratori»

L’incidente avvenuto la scorsa notte nell’ultimo tratto di Corso Italia al confine con Qualiano, in cui è rimasto coinvolto un ragazzo a bordo di uno scooter, ha subito sollevato le polemiche. Dopo le pesanti parole del consigliere d’opposizione Raffaele Cacciapuoti, che intimava all’attuale amministrazione di provvedere alla manutenzione stradale, arrivano ora le dichiarazioni dell’Assessore ai Trasporti di Villaricca Francesco Guarino che tiene a chiarire: “Non può essere certo responsabilità di un’amministrazione, nata da 8 mesi, se le strade sono ridotte così, qualche vecchio amministratore così dichiarando non si rende conto di fare un autogoal, poiché sancisce lo stato di abbandono che ci ha consegnato”. L’assessore Guarino continua “Non abbiamo trovato alcun programma di manutenzione che invece abbiamo immediatamente provveduto a redigere e finanziare. Capisco l’insofferenza, di chi vede un’amministrazione che ha cambiato verso e velocità, ma approfittare di un incidente è sciacallaggio politico”.