Spaccio di stupefacenti, 31enne di Calvizzano arrestato dai carabinieri

A Calvizzano, i militari della locale stazione, coordinati dal capitano Antonio De Lise, hanno arrestato Giuseppe Stramacchia, 31enne del posto. Il giovane era destinatario di un ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare emesso lo scorso 14 gennaio dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Foggia, dovendo espiare la pena di 11 mesi e 27 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di violazioni della legge sugli stupefacenti, commesse a Foggia nell’anno 2014.