Travolta e Uccisa sull’Appia. Esami tossicologici per l’assassino di Debora

Si è presentato spontaneamente alla stazione dei carabinieri di Villaricca il giovane 27enne che questa notte ha investito e ucciso la giovane Debora Menale. L’uomo, residente a Giugliano, p stato condotto al pronto soccorso dell’ospedale Giuseppe Moscati per gli esami tossicologici che verificheranno se, al momento dell’impatto, fosse sotto effetto di alcool o stupefacenti. Il 27enne si sarebbe presentato spontaneamente dai militari che ormai erano sulle sue tracce. In seguito all’incidente, infatti, i carabinieri della stazione di Sant’Antimo e della compagnia di Giugliano, sono riusciti a risalire alla vettura, con targa bulgara, tramite il sistema di rilevamento delle targhe del comune di Giugliano.