Colpo alla piazza di spaccio degli Scissionisti a Melito, blitz nel rione 219 dei carabinieri: 2 arresti

- Pubblicità -

Operazione dei carabinieri contro lo spaccio di droga a Melito. I militari dell’Aliquota Radiomobile, diretta dal tenente Viviano e coordinata dal capitano De Lise, insieme alla locale Tenenza, hanno effettuato un blitz nel fortino degli Amato-Pagano arrestando Antonio Ruocco classe ’81 e Vincenzo Capone classe ’76. I due sono stati sorpresi all’interno del complesso edilizio popolare rione 219 in via Lussemburgo dove avevano dato vita ad intensa attività di spaccio. Rinvenute all’interno di 4 diverse buste in cellophane, opportunamente occultate all’interno di un autocarro 350 dosi di crack, del peso complessivo di gr. 394, 77 dosi di cocaina, del peso complessivo di gr. 28, 72 dosi di marijuana, del peso complessivo di gr. 98, 71 stecche di hashish, del peso complessivo di gr. 306.

- Pubblicità -