Dalla comunità al carcere, 17enne di Sant’Antimo arrestato e portato a Nisida

I Carabinieri della Stazione di San Cipriano d’Aversa hanno tratto in arresto un 17enne di Sant’Antimo , affidato alla comunità “l’isola che non c’e’” di Casal di Principe. Al giovane, i Carabinieri hanno notificato l’ordinanza emessa dal Tribunale per i Minorenni di Napoli con la quale è stata disposta la custodia cautelare per 30 giorni in sostituzione della misura cautelare dell’affidamento in comunità per violazione delle prescrizioni imposte dall’A.G..
L’arrestato, è stato tradotto presso l’ IPM di Nisida.