Villaricchese beccato dai carabinieri con migliaia di euro falsi, manette ai polsi per lui

E’ stato sorpreso dai carabinieri in possesso di banconote false ed è stato portato prima in caserma e poi ristretto agli arresti domiciliari. L’uomo, Massimo Bonetti, residente a Villaricca, è stato arrestato questo pomeriggio. Aveva con sé cinquanta banconote false da cinquanta euro ciascuna per un totale di 2500 euro. L’accusa per lui è di spendita di monete false. L’uomo è difeso dall’avvocato Nunzio Mallardo.