Torna la truffa dello specchietto tra Giugliano e Villaricca, gli imbroglioni ripresi in un VIDEO

Il trucco è sempre il solito: i malfattori si appostano in un’autovettura in sosta solo con l’intento di colpire il mezzo in transito con un bastone, fingendo, in uno scatto fulmineo, un urto che in realtà si sono auto-inflitti.
Un modo astuto per spillare soldi agli automobilisti, a cui fanno credere di essere stati responsabili di uno ‘scontro’ che , di fatto, non esiste.
Le dinamiche dell’escamotage criminale – meglio conosciuto come ‘la truffa dello specchietto rotto’ – sono oggi rese note grazie alla denuncia di un un passante, che si diffonde attraverso un video, filmato dallo stesso e divenuto ormai virale sui social.
Come segnalato dall’autore del videoclip, i malfattori viaggiavano a bordo di una Mercedes nera, classe GLA, e hanno agito a Villaricca. Lo stesso ha riconosciuto nel conducente la persona che , già in precedenza, aveva provato a truffarlo. Non si esclude che le stesse persone operino anche nelle zone limitrofe, come nei comuni di Giugliano o Mugnano.
GUARDA QUI IL VIDEO: