Irruzione al Consiglio di Giugliano: «No al campo Rom, prima gli italiani». IL VIDEO DELLA PROTESTA

È iniziato puntale, ore 9:30, il consiglio comunale di questa mattina al comune di Giugliano. Tra i punti all’odg l’approvazione del bilancio di previsione, tema risolutivo per le sorti dell’amministrazione giuglianese e tema che ha fatto già discutere alla vigilia dell’appuntamento in assise. Diverse le defezioni tra gli scranni dell’opposizione, mentre sono tutti presenti tra le fila della maggioranza. Sindaco, giunta e dirigenti compresi. Oltre al bilancio arrivato in consiglio in netto ritardo, in aula si discuterà dell’approvazione del piano sociale di zona 2016/2018, del Programma triennale dei Lavori Pubblici 2017/2019, del piano alienazioni valorizzazione dei beni immobili comunali e della nota di aggiornamento Dup. Insomma si prevede l’ennesima seduta fiume nel palazzo comunale del Corso Campano.

Durante il consiglio un gruppo di ragazzi ha fatto irruzione nell’aula consiliare protestando contro il campo rom: “Prima gli italiani”, hanno gridato i ragazzi che sono entrati nell’aula inveendo contro sindaco, giunta e consiglieri. Poi hanno distribuito un volantino firmato da Forza Nuova e Comitato Campano contro i rom Napoli Nord. Sono stati bloccati dai vigili e due uomini della polizia che adesso hanno avviato gli accertamenti.