UFFICIALE – Fuggi fuggi tra le persone, il Centro Commerciale Campania: «Ecco cosa è successo, si è trattato di un falso allarme»

Paura al centro commerciale Campania dove, pochi minuti, fa, c’è stato un fuggi fuggi generale a causa dell’allarme anticendio che si è attivato per cause ancora da accertare in un negozio. Ciò è bastato per destare l’allarme tra le persone che erano in quel momento nella galleria, molti sono scappati dalla galleria credendo che fosse successo un attentato ma per fortuna c’è stato solo tanto spavento. La situazione sta già tornando alla normalità anche se in poco tempo si è diffusa la voce addirittura di spari, cosa non affatto veritiera.
In un comunicato ufficiale il Centro Campania chiarisce l’accaduto: ”

Si è trattato fortunatamente di un falso allarme che ha indotto i visitatori della zona antistante un singolo negozio ad uscire dal centro commerciale Campania.

Tutto è nato da “Zara”: all’interno del negozio di abbigliamento è scattato, infatti, l’allarme antincendio in maniera immotivata.
Si è trattato probabilmente di un guasto al sistema antincendio del negozio, ma l’allarme si è rapidamente diffuso anche ai locali vicini ed è stata decisa, a scopo precauzionale, l’evacuazione di quella parte del centro commerciale.
E’ scattato il “fuggi fuggi”, con comprensibile ansia da parte dei visitatori, ma la situazione è tornata lentamente alla calma. Adesso clienti ed addetti del centro sono rientrati all’interno della struttura dove non è stato rilevato alcun problema”.