Villaricca, droga e munizioni nella stanzetta: 17enne finisce in carcere

I carabinieri di Villaricca, diretti dal maresciallo Salvati e coordinati dal capitano De Lise hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio e per detenzione illegale di munizioni un 17enne.
Il giovane è stato sorpreso in via Amendola. La sua perquisizione ha portato al rinvenimento di 13 stecchette di hashish e di 40 euro in banconote di vario taglio, ritenute provento di attività illecita.
Durante successive perquisizioni sono stati rinvenuti altri 15 grammi di hashish nascosti in camera da letto, 13 cartucce calibro 7,65 e un caricatore, materiale per il confezionamento dello stupefacente.
Il giovane è stato portato nel centro di prima accoglienza di napoli sul viale Colli Aminei.