Qualiano. «Amianto e rifiuti speciali, non ce la facciamo più», la denuncia dei residenti di via Viaticale

Ancora una volta, le terre che circondano la nostra città, mostrano uno scenario senza eguali.
“Non se ne può”, è il sentimento e la voce di tutti i cittadini.
Questa volta la zona interessata è via Viaticale a Qualiano, comune dell’interland napoletano.
Qui giacciono numerosi cumuli di eternit, altamente nocivo per la salute, poichè la polvere causata dal suo lungo processo di deterioramento, provoca una grave forma di cancro. Nella zona periferica di Qualiano sono sversati anche materiali di risulta, scarti tessili ed altri tipi di rifiuti speciali. Una situazione vergognosa quella denunciata dai residenti della zona che si appellano all’Amministrazione.
Il sindaco di Qualiano De Luca, contattato dalla nostra redazione, ha assicurato che a breve verrà effettuata la bonifica dell’area. “Abbiamo già effettuato un sopralluogo, la situazione è sotto controllo”.