«Mamma, non mi sento bene». Bimbi con mal di pancia e diarrea. Sospesa la mensa in 19 scuole

Dissenteria, mal di pancia e febbre per alcuni bambini, tanto basta per sospendere precauzionalmente il servizio della mensa scolastica in 19 scuole della quarta e ottava municipalità di Napoli. Il caso che ha creato clamore si è verificato alla scuola d’infanzia “Fratelli Cervi”, a Scampia, che si rifornisce presso un’azienda di Caivano. L’assessore Annamaria Palmieri ha protratto la sospensione per le 19 scuole servite dalla stessa società.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, le scuole interessate sono: gli asili nido “Fratelli Cervi”, “Fata Colorella”, “Janfolla”, “Mondo Gioioso”, “Mary Poppins”, “Giovanni XXIII” e le scuole per l’infanzia “d’Aragona”, “Labriola l.10H”, “Dietro la Vigna”, “Perrault”, “Fratelli Cervi”, “Labriola lotto 1N”, “Scaglione” 3 “Monterosa” nella Municipalità 8, e l’asilo nido “Bice Zona”, le scuole per l’infanzia “Gesmundo”, “Beltramelli” “Chiara d’Assisi” e “San Francesco d’Assisi” della Municipalità 4.