17.7 C
Napoli
giovedì, Maggio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Melito, Qualiano, Mugnano: tre arresti per rapina, truffa e spaccio di droga. I NOMI

PUBBLICITÀ

Nell’ambito dei controlli ad Alto Impatto i carabinieri hanno arrestato Carmine Orbinato di Mugnano in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Napoli Nord, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti;
Massa Giuseppe, residente a Casandrino in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa per contraffazione di capi di abbigliamento con segni falsi e ricettazione, in concorso: Esposito Gaetano residente a Melito in esecuzione all’ordine di carcerazione emesso della repubblica presso il tribunale di Napoli, dovendo espiare la pena di due anni, tre mesi e due gironi di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di rapina aggravta; Baoui Abdelmajid, residente a Giugliano in esecuzione all’ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare emesso in data 30.05.2017 dalla procura della repubblica presso il tribunale di Napoli, dovendo espiare la pena residua di mesi 10 (dieci) e giorni 3 (tre) di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti (art. 73 d.p.r. 309/90), accertata a napoli in data 07.04.2015. consolato competente non informato per mancanza consenso interessato; Di Matteo Angela, nata a napoli il 04.06.1951, residente a Qualiano (na) in esecuzione all’ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare emesso in data 18.05.2017 dalla procura della repubblica presso il tribunale di Napoli, dovendo espiare la pena anni 1, mesi 7 e giorni 21 di reclusione, poiché riconosciuta colpevole di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti (art. 73 d.p.r. 309/90), accertata a castello di cisterna (na) in data 28.09.2011;

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accusato della truffa del finto carabiniere, assolto 39enne di Napoli

Il giudice Giuseppe Ferruccio del tribunale di Salerno ha assolto Vincenzo Oliva, accusato della classica truffa agli anziani. Non è...

Nella stessa categoria