21.9 C
Napoli
giovedì, Giugno 13, 2024
PUBBLICITÀ

Importunano una ragazza in ospedale, maxi rissa in corsia: undici persone arrestate dai carabinieri

PUBBLICITÀ

Una rissa all’interno dell’ospedale di Polla con undici persone arrestate. È quanto successo ieri sera al Curto. Il tutto è cominciato intorno alle 20 nei pressi di un bar.

Due romeni sono entrati nel locale, nel pieno centro di Polla, e in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcol ingiuravano la barista. Inoltre le buttano addosso della birra, scatenando la reazione del fratello della barista, presente nel locale che tenta di difendere la ragazza. A questo punto inizia la prima colluttazione.

PUBBLICITÀ

I due romeni in conseguenza delle lesioni riportate nel litigio, vanno all’ospedale per ricorrere alle cure mediche: in tale frangente, arrivano – nella sala visite del nosocomio – i familiari della donna ingiuriata, probabilmente anche loro per curare alcune ferite. E qui iniziava una seconda rissa. Durante la scazzottata, i medici, gli infermieri e i pazienti in attesa, fuggono all’interno del reparto di medicina generale dell’Ospedale fino al pronto e decisivo intervento di numerose pattuglie della Compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva che bloccano i numerosi protagonisti della rissa. Due dei militari, nel tentativo di separare i contendenti, ripoetano lesioni guaribili in 10 giorni di cure. La notizia riportata da Il Mattino.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Caro rc auto, la questione giunge a Palazzo Giustiniani

Le disuguaglianze territoriali dei premi assicurativi, il numero crescente di veicoli circolanti senza assicurazione, il dilagante fenomeno delle immatricolazioni...

Nella stessa categoria