Villaricca. Sit-in del M5S contro l’abbattimento dei pini di Corso Italia, ecco quando riapre la strada

Venerdì pomeriggio è stata disposta la chiusura delle due entrate del Corso Italia per mettere in sicurezza tre pini secolari. Sul posto sono impegnati la polizia locale, coordinata dal comandante Luigi verde, l’ufficio tecnico e la protezione civile. “Presumibilmente nella serata di lunedì dovrebbe essere riaperta la strada. Ci scusiamo per i disagi che potrebbero subire gli utenti della strada” ha assicurato l’assessore alla Sicurezza Rocco Ciccarelli.

Stamattina il consigliere del Movimento Cinque Stelle, Rosario Albano, è giunto sul posto per chiedere spiegazioni e per protestare contro l’abbattimento: “Per il Comune questi alberi sono un problema perché rappresentano un costo di manutenzione ordinaria, quindi hanno deciso di abbatterli. Noi abbiamo richiesto la relazione relativa all’abbattimento dell’ufficio tecnico ma ancora non ci hanno risposto. Speriamo che vengano piantati altri alberi perché danno ossigeno e vita ad un territorio altamente inquinato”.