11.8 C
Napoli
sabato, Febbraio 24, 2024
PUBBLICITÀ

Banda dello zainetto in azione su corso Umberto, due arresti. Ecco cosa stavano facendo ad una ragazza

PUBBLICITÀ

Due cittadini marocchini sono stati arrestati la scorsa notte dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione generale della Questura di Napoli. I poliziotti nel transitare su corso Umberto, all’angolo con via Marvasi, hanno notato una giovane donna seguita da due uomini. Mentre il più anziano le apriva lo zainetto il più giovane, di circa 30 anni, rovistava all’interno alla ricerca di qualcosa. Sicuri di trovarsi di fronte ad un reato gli agenti hanno deciso di intervenire bloccando i due uomini: l’uomo più giovane, identificato per Fauzi Chelabi nel frattempo era riuscito a estrarre dallo zainetto il portafogli della giovane mentre l’anziano, Sidibderrahmane Driss ha cercato, senza fortuna, di avvertire il complice dell’arrivo degli agenti che sono riusciti a bloccarli. Inutile il goffo tentativo di Chelabi di rimettere a posto l’oggetto. I due sono stati così arrestati e sono in attesa di rito direttissimo.

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Le parole choc di Olindo Romano: “Nessun rimorso per la strage di Erba, se lo meritavano”

Olindo Romano racconta la strage di Erba. E lo fa attraverso un racconto inedito andato in onda ieri sera...

Nella stessa categoria