Non si ferma all’alt e tenta di investire un carabiniere, in manette 23enne di Giugliano

Folle inseguimento nella notte a Qualiano. I carabinieri della compagnia di Giugliano, hanno tratto in arresto, Salvatore Porcaro, commerciante 23 enne nato a Mugnano ma residente a Giugliano. Il giovane non si è fermato all’alt dei carabinieri ma anzi, quando il militare gli ha intimato l’alt con la paletta, ha spinto il piede sull’accelleratore e ha tentato di investire il carabiniere. Ne è nato, così, un inseguimento. Dopo circa 2 km Porcaro è stato bloccato a bordo di un’auto, risultatata poi essere senza copertura assicurativa. Il giovane è stato multato e la vettura posta sotto sequestro. Il 23enne è stato arrestato e in mattina sarà processato con rito direttissimo.