«Quei rapinatori a chi appartengono?». A Marano il clan Orlando controllava anche la microcriminalità

Il clan Orlando, oltre a tenere sotto scacco le attività commerciali e gli imprenditori, era impegnata con i suoi affiliati a frenare gli episodi di microcriminalità che imperversavano sul territorio e che attirano le forze dell’ordine.
Nell’auto di Sarappo – come riporta l’ordinanza a carico dei Carrisi – si registra un colloquio tra questi, Visconti Claudio ed altri soggetti non identificati, che discutono con tale Angioletto, circa i provvedimenti da adottare nei confronti di “questo ragazzo che ha fatto lo scippo sopra a Savonarola …lo sanno loro, appartiene a loro?”, sul conto del quale i due chiedono anche informazioni in giro riguardo all’eventuale “appartenenza a qualcuno”. Nell’occasione, Angelo afferma “Gennaro, sai che cos’è? quelli sono tutti figli di gente conosciute, e magari la prima volta l’avvisiamo, perché a…”, ma Gennaro intende prendere provvedimenti subito più incisivi “allora non lo dobbiamo picchiare più?” ed ancora “ma proprio a qualcuno, proprio a picchiarlo, per farglielo passare lo sfizio”, giustificando la sua volontà di intervenire perché “Devono capire che la cosa è cambiata”.

In un altro caso
Sarappo è nell’auto di De Fenza e chiede ad un uomo informazioni riguardo ad alcuni soggetti che stavano facendo delle rapine, evidentemente sulla zona di competenza del Sarappo

Gennaro: ma lo conosci a quel ragazzo là? Uomo: Gennaro io adesso gliel?ho lasciata a questo di Monticello sta fotografia. Gennaro:perché dicono che sono di Monteruscello.

Uomo: Gennaro non sono di Pozzuoli, abbiamo sbagliato di molto non sono di Pozzuoli.

Gennaro: guagliù caso mai buttatele quelle cose che si passano i guai! (si riferisce a delle foto di alcuni rapinatori)…(ndr pausa).. poi si vede ? se la fanno loro…eeh? Uomo: ma il cristiano no?

Gennaro: è?

Uomo:quello là che dopo..ti ha..?

Gennaro: e quello lo conosco.

Uomo: non è di Pozzuoli , quello è di Giugliano!…(ndr pausa)… e mo ieri sera avevo l’appuntamento con questo ragazzo di Giugliano che fa le rapine e comanda la “Magliara” (squadra di rapinatori) e mo stamattina devono andare là per sapere se è lui o no?

Gennaro: no io non gli voglio dire niente, voglio sapere solo se lo stanno mandando ? oppure è per mestiere non gli dico niente, perché io l?ho fatto anch?io ( rapinatore), mica mi metto a prenderlo malamente?

Uomo: non ti preoccupare! Gennaro: ce lo devi far sapere tu!