Era ricercato in tutta Europa, i carabinieri lo rintracciano a Melito: assurdo cosa aveva fatto in Germania

A Melito i carabinieri della locale Tenenza hanno tratto in arresto Giuseppe Mazzola poichè colpito da mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria tedesca per i reati di danneggiamento, lesioni personali e minacce, commessi in Germania in piu’ circostanze. E’ stato sorpreso a viaggiare a bordo di un autobus senza il prescritto titolo di viaggio, poi ha minacciato il conducente in un’altra occasione ed infine in un hotel ha minacciato a piu’ riprese la sua vittima, gettandogli contro un estintore pieno con l’intenzione di colpirlo, procurandogli fratture alle costole e danneggiando vari oggetti nella struttura.