Preso pusher di Melito, va ai domiciliari a casa della suocera

A Melito i militari della locale tenenza hanno eseguito misura cautelare emessa, in data 07.07.2017, dall’ufficio g.i.p. del tribunale di napoli nord che, concordando pienamente con le risultanze investigative aveva disposto la custodia in regime di arresti domiciliari in pregiudizio di Sant’aniello Maurizio, residente a Melito ritenuto responsabile di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è ai domiciliari presso l’abitazione della suocera.