Marano. Lotta all’occupazione abusiva del suolo pubblico, arriva l’ordinanza: multe salate per i commercianti

occupazione suolo pubblico marano multe

La Commissione Straordinaria ha iniziato la lotta ai commercianti che invadono gli spazi pubblici, pubblicando un’ordinanza ad hoc. Secondo gli accertamenti molti utilizzano lo spazio antistante alla propria attività per esporre alimenti, frutta, bibite, verdure. Questa esposizione potrebbe determinare un’alterazione della merce a causa dell’incidente dallo smog prodotto dalle auto, dall’incidenza dei raggi solari e dall’attacco dei parassiti. L’ordinanza è stata emessa anche per contrastare l’occupazione del suolo pubblico, visto che le merci ostacolano l’utilizzo dei marciapiedi da parte dei cittadini. Il controllo della disposizione sarà affidato all’Asl e agli agenti della Polizia Municipale: i trasgressori saranno puniti con una multa da 25 euro a 500.