L’opposizione spara a zero sull’amministrazione: «Il business dei migranti arriva a Villaricca»

villaricca immigrati accoglienza punzo cacciapuoti

L’amministrazione del sindaco Rosaria Punzo ha deciso di iniziare il progetto di Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati, notizia già anticipata negli scorsi mesi. Secondo l’accordo sottoscritto tra l’Anci e il Ministero dell’Interno ogni Comune dovrà ospitare circa 3 immigranti per ogni mille abitanti. Contrariamente ad altri enti limitrofi sul territorio villaricchese non è presente alcun Centro d’Accoglienza Straordinario, tipologia di struttura per la quale è necessaria un’intesa diretta tra un privato e la Prefettura di Napoli.

Il consigliere d’opposizione Raffaele Cacciapuoti ha criticato la decisione presa dall’esecutivo di centrosinistra: “Cittadini di Villaricca prepariamoci ad accogliere 100 migranti in città. Con la deliberazione di questa mattina la Giunta, Pd-Forza Italia targata Punzo, ha deciso di affidare ad un soggetto esterno (sempre i soliti noti?!?!?) l’accoglienza di circa 100 migranti sul territorio cittadino. Il business dei migranti arriva anche a Villaricca! Mi chiedo e vi chiedo, ma è possibile una cosa del genere? – conclude l’esponnete della civica Liberi e Forti – Con numerosi concittadini ridotti alla povertà, con conti correnti bloccati, ruoli idrici tari e ici in riscossione, con le famiglie di villaricca che non arrivano a fine mese. L’amministrazione comunale gira ancora una volta la faccia ai propri fratelli per il mero interesse personale”.