Ercolano in preda alle fiamme. Nube tossica e cenere dal cielo, residenti in fuga

incendio ercolano

Ancora fuoco e fiamme ad Ercolano, un nuovo rogo si sta sviluppando a via Cegnacolo nei pressi della cava Fiengo.
Una grossa colonna di fumo nero e fiamme alte sta ricoprendo la zona con i residenti usciti in strada per l’aria irrespirabile e per la cenere che viene giù dal cielo.
Sul posto sono giunti carabinieri e militari dell’esercito che hanno bloccato la strada lato monte permettendo il traffico solo in direzione mare.
La situazione diventa sempre più grave con la gente ormai in preda alla rabbia e alla disperazione che fugge dalle proprie abitazioni ritenendo questa come unica “soluzione” non sapendo cos’altro fare e come risolvere quello che si è trasformato ormai in un vero e proprio incubo.