Sindaco di Melito sorprende uomo mentre scarica rifiuti in strada, fotografato e segnalato

Ha fatto notizia quanto accaduto domenica intorno all’ora di pranzo a Melito, quando il sindaco Antonio Amente è letteralmente sceso in campo nella lotta al deposito di rifiuti in strada, sorprendendo e fotografando un uomo che dal bagagliaio della sua utilitaria stava scaricando enormi bustoni neri.

Erano da poco trascorse le 13, quando il primo cittadino, insieme al vicesindaco Luciano Mottola, ha effettuato l’ormai consueto giro domenicale di controllo lungo il territorio per verificare lo stato di pulizia delle strade. Proprio mentre erano intenti a verificare la situazione all’esterno dell’isola ecologica di via Madrid, hanno beccato un uomo che dal bagagliaio della sua Lancia Ypsilon stava prelevando e depositando in terra grossi sacchi di colore nero contenenti rifiuti di ogni genere. A quel punto il sindaco si è fermato e fotografato ripetutamente l’uomo, avvertendolo che avrebbe segnalato il tutto alle forze dell’ordine. L’uomo, colto con le mani nella marmellata, ha provato a trovare delle scusanti, ma è stato tutto inutile. Il sindaco è stato intransigente ed è passato dalle parole ai fatti, pubblicando anche le foto sulla sua pagina officiale Facebook.
“Non ci sarà tolleranza per chi in spregio alla legge sporca, degrada ed offende la nostra Melito – ha fatto sapere Amente – Continueremo su questa strada perché abbiamo a cuore le sorti della nostra città e lo faremo con il massimo impegno ed imparzialità”.