L’ultima visita in Municipio poi la corsa in ospedale: gli ultimi attimi di vita del sindaco di Calvizzano

morto sindaco calvizzano salatiello

Gravissimo lutto a Calvizzano, il sindaco della città Giuseppe Salatiello è morto stroncato da un malore improvviso.
La notizia ha gettato nello sconforto amici, parenti e familiari. Secondo le indiscrezioni il primo cittadini avrebbe accusato un malore già stanotte, nonostante ciò stamattina si è recato in Comune per svolgere le attività amministrative. Poche ore dopo però la situazione è divenuta grave, infatti, è stato ricoverato all’ospedale San Giuliano a causa di un infarto. In questi minuti al nosocomio giuglianese stanno accorrendo anche i dipendenti e consiglieri comunali.
Salatiello è nato il 22 settembre 1966 a Napoli, nel 2013 è stato eletto sindaco, mandato che sarebbe scaduto nel 2018.