Qualiano. La maggioranza diserta il Consiglio, l’opposizione espone i cartelli: «Assente per sfiducia»

consiglio comunale maggioranza assente de luca onofaro sindaco

Il consiglio comunale di Qualiano previsto per questa mattina si è trasformato in una protesta dell’opposizione a causa dell’assenza della maggioranza. Ad occupare i posti lasciati vuoti dai consiglieri di maggioranza, cartellini bianchi recanti i motivi dell’assenteismo esposti dalla minoranza.

Il consigliere d’opposizione Salvatore Onofaro ha duramente criticato l’assenza dall’aula: “Ormai già da un anno la maggioranza non ha i numeri per approvare il bilancio. Hanno preferito rimandare la discussione a domani perché la seduta prevede un quorum di partecipazione più basso, solo così il sindaco De Luca riesce a racimolare gli 8 consiglieri necessari. Siamo di fronte al fallimento di un’amministrazione che non riesce più a governare e a risolvere i problemi, infatti, vuole prendere le decisioni nelle stanze chiuse”.

All’attacco dell’opposizione, il sindaco De Luca risponde: “Il motivo della nostra assenza è semplice, l’opposizione aveva richiesto la presenza di un Revisore dei Conti per meglio discutere i punti all’ordine del giorno. Ci è stata data disponibilità per domani pertanto, abbiamo ritenuto che rimandare il consiglio a domani fosse la decisione migliore per accontentare tutti”.