Sant’Antimo. Abusivismo e pirati del sacchetto, tripla scoperta della Municipale in città

Continuano le attività finalizzate alla tutela dell’ambiente e del patrimonio su tutto il territorio da parte degli uomini del Comandante Biagio Chiariello. Dopo aver “beccato” alcuni lanciatori di sacchetti contenenti rifiuti, ora è toccato ad un altro che ha abbandonato altrettanto materiale. Stavolta è stato grazie ad una segnalazione inviata in privato al Comando, che gli agenti hanno effettuato sopralluogo sul posto, via Garigliano, dove c’era il responsabile sanzionato anche in violazione alle regole del codice della strada, articolo 20. Altro intervento alla via delle Gardenie dove è stato sequestrato un manufatto di circa 80 mq in corso di realizzazione. Il responsabile proprietario dell’area è stato denunciato in violazione delle norme urbanistiche. I controlli ci sono sempre stati e ci saranno sempre, e i numeri e le date delle attività dimostrano in modo inconfutabile ciò a testimoniare la presenza sul territorio, anche se con personale ridotto e incombenze sempre maggiori. Il mancato rispetto delle regole è un problema di cultura, fanno sapere dal comando.