Giugliano. La maggioranza: «Proposte bocciate? Politica sterile, la minoranza è in perenne campagna elettorale»

consiglio comunale ambiente di girolamo d'alterio giugliano
- Pubblicità -

In seguito agli attacchi dell’opposizione, i consiglieri di maggioranza hanno replicato alle accuse ed hanno sottolineato la loro contrarietà alla costruzione ed all’ampliamento di nuovi impianti di trattamento dei rifiuti a Giugliano.
Il consigliere Giuseppe Di Girolamo ha spiegato il motivo del voto contrario alle proposte della maggioranza: “Abbiamo bocciato le proposte dell’opposizione perché erano uguali alle nostre, ma meno articolate. Volevamo unire tutte le istanze per poterle presentare alla Regione Campania. Diamo merito all’opposizione d’aver convocato il consiglio comunale, nonostante ciò stanno conducendo una battaglia politica sterile, sembra di essere in una campagna elettorale – ha dichiarato l’esponente della lista Poziello sindaco – Abbiamo ascoltato anche gli interventi populisti dei consiglieri regionali, gli stessi che nel 2011 volevano il termovalorizzatore a Giugliano, tentanto di far diventare la città un polo sversamento rifiuti”.

- Pubblicità -

“Non ho ascoltato le proposte dell’opposizione perchè ho lasciato l’aula consiliare. Ricordo la proposta firmata dal Ncd, Verdi, Udc, che prevede l’opposizione alla costruzione di nuovi impianti di trattamento dei rifiuti a Giugliano – ha commentato il consigliere dei Verdi Giuseppe D’Alterio – Stiamo facendo le ronde sul territorio, ma devo dare merito al buon lavoro dell’opposizione”

- Pubblicità -