Sant’Antimo. Tutto da rifare per la mensa scolastica per i bambini, l’Antimafia blocca l’affidamento

sant'antimo mensa scolastica antimafia interdittiva

Tutto da rifare a Sant’Antimo per il servizio di mensa scolastica. A causa di un’interdittiva Antimafia è stato revocato dall’Amministrazione l’affidamento definitivo.

A marzo la gara per il servizio della mensa scolastica fu aggiudicata alla società Fattoria Srl. L’importo finale della appalto ammontava a due milioni e cinquecentomila euro per il periodo 2016-2020. In seguito l’ufficio comunale ha richiesto informazioni alla Banca Dati Nazionale Antimafia. Il responso è arrivato lo scorso quindici giugno: la società sha ricevuto l’interdittiva. Ieri l’ufficio comunale della Pubblica Istruzione ha avviato la revoca dell’aggiudicazione alla ditta, dunque si dovrà procedere ad una nuova gara per l’affidamento del servizio.