Furto in un appartamento in centro a Sant’Antimo, donna rom ruba gioielli da 3mila euro: arrestata

Si aggirava con fare sospetto in via Sant’Antonio ed aveva già ben chiaro cosa fare. Violetta Novacco, 38enne di origine rom residente ad Acerra, ha forzato la porta d’ingresso di un’abitazione e non appena introdottasi all’interno ha cercato arraffare tutto ciò che avesse valore. Così in pochissimi minuti si è impadronita di collane ed orecchini ed ha cercato di darsi alla fuga. Per fortuna però le vittime del furto sono riuscite a lanciare l’allarme, allertando una pattuglia dei carabinieri della locale tenenza. I Militari sono riusciti così a bloccare la donna che è riuscita in qualche modo a disfarsi della refurtiva. Probabilmente i monili quando sono giunti gli uomini della Benemerita erano già finiti nelle mani di qualche complice. E così i carabinieri non hanno potuto fare altro che arrestare la 38 enne che è ora in attesa di essere processata per direttissima. Secondo quanto riferito ai militari, i gioielli portati via avrebbero un valore superiore a 3mila euro.