Sant’Antimo. Convocato il Consiglio Comunale per le dimissioni di Castiglione, ecco chi la sostituirà

sant'antimo cesaro consiglio comunale

Domani pomeriggio tornerà a riunirsi il consiglio comunale in sessione straordinaria. Tra i pochi punti all’ordine del giorno c’è l’approvazione dei verbali della seduta precedente; la surroga del consigliere Vito Cesaro che andrà a sostituire la dimissionaria Raffaella Castiglione; e i relativi avvicendamenti nelle commissioni consiliari. Su questa vicenda pesano soprattutto le vicende giudiziarie, infatti, all’ex consigliera sono stati sequestrati dei beni di famiglia nell’ambito dell’inchiesta della Procura. Al centro del ciclone giudiziario c’è il padre Antimo, il commercialista è stato accusato di presunta intestazione fittizia di quote nell’ambito di un passaggio di quote tra i familiari proprietari di una società alla quale Castiglione ha prestato consulenza. Il Tribunale Riesame ha fatto cadere l’accusa di intestazione fittizia di quote mentre regge ancora quella del 416 bis. “I quasi 300 elettori che mi hanno votato meritano rispetto ma, dopo quanto successo, devo pensare alla mia famiglia” ha dichiarato l’ex consigliera Castiglione.