Lite condominiale a Villaricca finisce nel sangue, uomo arriva con un coltello nella pancia all’ospedale di Giugliano

Una lama nell’addome. E’ questo lo spettacolo che si è presentato al personale medico dell’ospedale di Giugliano. Una storia che ha dell’incredibile iniziata nella vicina Villaricca dove l’uomo, un 38enne, abita. L’uomo ha riferito di essere stato ferito nell’ambito di una lite condominiale per di un posto auto. Futili motivi quindi, si è ritrovato un coltello nello stomaco per un qualcosa che non ha alcuna vera importanza. Gli agenti stanno ora indagando per accertare i fatti e farli poi valutare dall’autorità giudiziaria per le accuse da muovere al reo o ai rei. Verifiche verranno effettuate per riscontrare eventuali difformità nel racconto dell’uomo.