Via Lago Patria e via Ripuaria, l’appello della Pro Loco Domizio: «Strade pericolose, vanno messe in sicurezza»

In data 11817 l’avv. Luigi de Martino presidente della Pro Loco Litorale Domitio di Giugliano ha indirizzato una nota al sindaco di Giugliano dr. Antonio Poziello chiedendo un intervento urgente per la carenza grave di segnaletica orizzontale pedonale nelle vie Ripuaria e Lago Patria, nonché avvallamenti nelle vie Ripuaria e Madonna del Pantano.Ecco il testo della mail:

Si ritiene utile segnalare l’esigenza di un urgente rifacimento della segnaletica orizzontale, in particolare le strisce pedonali, nella via Ripuaria e in alcuni tratti della via Lago Patria.
Nelle suddette strade, le strisce pedonali sono ormai del tutto scomparse, considerato che il colore rosso apposto dalla ditta appaltatrice dei lavori, si è confuso in breve tempo, con quello del manto stradale.
In alcune fasce orarie, in particolare quelle serali, gli autoveicoli che transitano sulle suddette importanti vie, omettono sovente di rallentare e di fermare anche in presenza di pedoni che attraversano e ciò potrebbe causare incidenti che certamente, in presenza delle strisce ben visibili, verrebbero scongiurati.
Altresì cogliamo l’occasione per segnalare che in via Ripuaria altezza bar Premiere, nel tempo il manto stradale è sprofondato, sintomo di una preoccupante menomazione dell’assetto stradale ed in via Madonna del Pantano, incrocio con via Signorelli a Patria, è in atto un avvallamento della strada, già oggetto di un intervento non risolutivo di una ditta con posa raffazzonata di asfalto.
Infine si ritiene segnalare l’esigenza di apporre una necessaria segnaletica verticale sulla via Madonna del Pantano agli incroci con via Signorelli a Patria e con via Staffetta. Tali incroci, sono anche difficilmente identificabili per la invasiva vegetazione presente lungo le strade suddette e ciò costituisce serio pericolo per la sicurezza degli automobilisti in transito.
La presente segnalazione è stata sollecitata sia dai cittadini associati della Scrivente che dai numerosi turisti balneari che attraversano le suddette strade per raggiungere i Lidi della Costiera.
Si richiede pertanto un intervento della S.V. al fine di ripristinare la viabilità sicura nella zona.