Anche una ragazza di Villaricca a Barcellona , il racconto di Maria: «L’attentato ci ha sconvolto»

villaricca attentato barcellona

E’ un racconto drammatico quello riportato da una ragazza villarichese che ieri si trovava a Barcellona nel momento dell’attentato. Maria T., in vacanza con altri 12 ragazzi a Lloret de Mar, ieri si era recata nel capoluogo catalano per un gita turistica. La comitiva ha passeggiato sulla Ramblas per diverse ore, poi la decisione di spostarsi per per visitare altre zone della città. Il racconto di quei concitati momenti ci è stato fornito dalla giovane villaricchese: “Al momento dell’attentato eravamo alla Sagrada Familia, dove siamo arrivati mezz’ora prima dell’attentato. Abbiamo saputo la notizia dell’attacco prima che lo riportassero i giornali. Stiamo benissimo ma c’è tanta paura perché le strade della città sono state blindate dalla polizia. Siamo stati bloccati a Barcellona fino a mezzanotte perché non siamo riusciti a trovare un taxi, fortunatamente abbiamo trovato una vettura con la quale abbiamo raggiunto l’albergo”.