Furto con scasso nella notte a Sant’Antimo, preso di mira un distributore di benzina

Amaro risveglio per i fratelli Cimmino, proprietari dell’impianto di distribuzione carburanti situato al corso Europa di Sant Antimo.
Verso le tre del mattino quattro persone a bordo di un’auto scura si sono introdotte nell’area di servizio e con l’ausilio di mazzole e piedi di porco hanno scassinato l’accettatore automatico di banconote.
A seguito del furto l’attività è dovuta rimanere chiuso per un corto circuito sull’impianto di alimentazione che ha richiesto l’intervento di Enel distribuzione che è ancora in corso.
I proprietari hanno prontamente sporto denuncia di furto e sono in corso indagini per risalire agli autori che pare abbiamo messo a segno anche altri colpi durante la notte in tutta l’area nord di Napoli.